mercoledì 1 ottobre 2014

Fretta

come il bianconiglio con l'orologio in mano. corre corre ansimante sperando di fare in tempo.
la meta forse non la raggiungerò mai, ma alla fine ho scelto per me stessa una vita fatta di corse e spinte. tra disegni, storie, progetti, letture, dialoghi e gite.... sembra che le giornate volino via... veloci, pesanti ma hanno un certo sapore di ricchezza vissuta a cui proprio non posso rinunciare.



 

Nessun commento:

Posta un commento